Atmosfere oniriche

«Imparerai a tue spese che nel lungo tratto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti», Pirandello.

Il tema della maschera, caro all’artista riconoscibile per la sua forte impronta allegorica e futurista, insiste nella rappresentazione di ideali contradditori, ma concettualmente riconducibili a questo archetipo.

Ferrari con nitido segno pittorico organizza elementi “narrativi” differenti attraverso inconfondibili fisionomie intrecciate a substrati onirici e folgoranti contemporaneità di linguaggio.